Vieni con noi a trascorrere qualche giorno a bordo tra Porto Venere, Portofino e San Fruttuoso, passando per le Cinque Terre e Sestri Levante

 

Per questo giugno soleggiato abbiamo pensato ad un'attività davvero speciale, che unisca il piacere di veleggiare ad un'attivtà di trekking leggera e divertente, nella cornice dello splendido Parco Regionale del monte di Portofino alla scoperta dell'antica Abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte (Camogli).

 

Programma:

Ci incontreremo la sera antecedente il  primo giorno al nostro ormeggio di Fezzano (Portovenere) per conoscerci e organizzare la cambusa.

La mattina del primo giorno veleggeremo alla volta del Golfo del Tigullio.

Nel tragitto ammireremo dal mare le splendide coste delle Cinque Terre, fino a raggiungere Portofino, dove ormeggeremo, per trascorrere la serata nei caratteristici carruggi dell'antico borgo di pescatori.

Il secondo giorno una guida ambientale escursionistica ci verrà a prendere per accompagnarci in una bellissima passeggiata. Percorreremo il sentiero che ci svelerà l'incredibile fascino di uno dei più interessanti percorsi di questa zona costiera. Tra ulivi e sempreverdi, scorci mozzafiato e natura rigogliosa, il sentiero ci porterà alla profonda insenatura di S. Fruttuoso; le sue case, l’antico monastero dei benedettini, il torrione e la spiaggetta ciottolosa sono una vera meraviglia.

La passeggiata durerà circa 1 ora e mezzo e non presenta particolari difficoltà.

L'abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte è un piccolo gioiello che ha una storia molto antica, probabilmente risalente all' VIII secolo, molto legata a quella della famiglia Doria che dal XIII sec. ne ha sostenuto i numerosi restauri.
Avremo modo di visitare questo complesso religioso con il suo chiostro romanico, le tombe dei Doria, il museo, che conserva le ceramiche da tavola e da cucina usate dai monaci dal XIII al XV secolo, e la Torre di Andrea Doria, edificata nel 1562.

Dopo la visita pranzeremo in un accogliente ristorante nella baia di San Fruttuoso. Lo skipper ci raggiungerà con la barca a vela pronto ad accoglierci. Ceneremo a bordo e passeremo la notte al gavitello (boa) nella rada di fronte all'abbazia.

Il terzo giorno salperemo per raggiungere Sestri Levante da dove prenderemo il treno per Vernazza.

Visiteremo questo primo piccolo suggestivo borgo medioevale con la sua chiesa parrocchiale, dedicata a Santa Margherita d'Antiochia, patrona del comune che è un'importante testimonianza della scuola antelamica, iniziata nel 1318. L'interno della chiesa ha tre ampie navate perfettamente conservate, l'esterno si affaccia sul minuscolo porticciolo.

A Vernazza pranzeremo per poi riprendere il treno alla volta di Corniglia, unico paese di questo tratto di costa non a contatto con il mare, sorge sopra un promontorio roccioso. Questa la piccola perla, forse la più tipica e caratteristica delle Cinque Terre, ci sorprenderà con i suoi magnifici carugi.

Dopo la visita il treno ci riporterà a Sestri Levante, dove ceneremo a bordo.

Non mancherà, per chi lo desidera, la possibilità di una passeggiata serale tra il borgo antico, e le due baie che la circondano: la magica Baia del Silenzio e la Baia delle Favole.

Il quarto giorno veleggeremo per tornare a Fezzano.

Note:

Questa attività sarà programmata a ridosso di un week end di giugno da giovedì a domenica, con imbarco il mercoledì sera. Contattaci per scegliere il week end che preferisci.

Imbarco mercoledì alle ore 18.00 al porticciolo di Fezzano di Porto Venere (SP)

Sbarco domenica alle ore 18.00 a Fezzano

La guida ambientale escursionistica che ci acompagnerà durante l'attività di trekking e la visita al'aAbbazia di San Fruttuoso è una guida formata e riconosciuta, iscritta all'AIGAE - Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, mentre le altre escursioni a Portofino, Vernazza, Corniglia e Sestri Levante non prevedono visite guidate.

 

Quota di partecipazione: 500 € a persona.

La quota include:

Tutti i porti, lo skipper, la guida ambientale escursionistica, la visita all'Abbazia, i biglietti ferroviari, il tender con motore fuoribordo, il gasolio e la pulizia finale.

Non sono compresi i seguenti costi, che saranno coperti da una cassa comune creata tra gli ospiti: la cambusa, cioè i pasti (anche per lo skipper ) per i quali gli ospiti faranno la spesa insieme all'imbarco, il pranzo a San Fruttuoso e quello a Vernazza, la tessera associativa e i trasferimenti per raggiungere il porto di imbarco.

 

 

Vi Presentiamo Vaga-MenteHome Vaga Mente Grecia
E' la nostra barca dal 2012, in questi anni ci ha portato in Corsica, Elba, Capraia, Giglio, Sicilia, Sardegna, Grecia, Porquerolles, alle Isole Fleree, Capri Ischia, Procida, Ventotene, Ponza, alle isole Eolie, alle Egadi, e a Trieste per la "Coppa d'autunno - Barcolana".
Abbiamo ospitato più di quattrocentocinquanta persone nelle crociere e scuola di vela e nei weekend e non siamo ancora stanchi di incontrare nuovi amici per trasmettere loro la bellezza del mare.

Clicca per visitare i nostri siti amici

Su questo sito usiamo soltanto cookies tecnici per agevolare la tua navigazione, possono comunque esserci coockies di terze parti nei link esterni.